LA NEWSLETTER DI ENRICO BRAMBILLA
Oggetto: LA NEWSLETTER DI ENRICO BRAMBILLA
Data invio: 2013-01-20 22:23:08
Invio #: 5
Contenuto:
enrico_pd_giusta750
.
1

[DATE] 

Le balle di Maroni

È incredibile che qualcuno possa dar credito allo slogan di Maroni di trattenere il 75% delle tasse versate in Lombardia. Primo, perchè la decisione spetterebbe comunque al governo nazionale, per il quale, tra l'altro, la Lega è alleata al Grande Sud di Miccichè.
Secondo perchè è l'esatto contrario di quanto hanno fatto negli scorsi anni, alleati di Berlusconi a Roma e di Formigoni a Milano: durante i loro governi le tasse sono cresciute e le autonomie locali sono state massacrate.
Terzo: dopo la pessima prova offerta dalla Lega nell'uso dei soldi pubblici, dai diamanti ed investimenti in Tanzania al fallimento della banca Credieuronord fino alle spese per cartucce e lecca lecca, lasciar loro gestire altri quattrini sarebbe come farsi fare il prelievo del sangue da Dracula.
Rimane comunque la necessitá di far ripartire con più ordine il percorso del federalismo fiscale. Con un primo obiettivo possibile e di grande efficacia: lasciare tutta l'IMU ai comuni.
Invito chi volesse intervenire su questo tema a farlo sul mio blog.

Gli appuntamenti della settimana

La prossima settimana verranno depositate le liste e si aprirá ufficialmente la campagna elettorale.
Iniziano ad infittirsi anche i nostri appuntamenti: due importanti a Brugherio, ai quali parteciperò.
Mercoledì  23 una serata organizzata dal forum provinciale economia lavoro ed innovazione. Tra gli ospiti il Prof. Carlo Dell'Aringa, capolista per il Pd alla Camera in Lombardia. Sabato 26 nel pomeriggio verrá presentato il candidato sindaco del Pd per le elezioni comunali di primavera.
Sarò poi a Carnate alla sera venerdì  25 ed a Concorezzo al mattino domenica 27, nei rispettivi circoli.

I miei numeri, le mie spese

 Molte persone mi chiedono se anche i consiglieri del PD hanno qualcosa di cui preoccuparsi in merito all'uso dei fondi regionali. Il nostro gruppo ha messo online tutte le spese dello scorso anno. Per quanto mi riguarda ho pubblicato il mio rendiconto sul mio sito: nella home page nel riquadro Cosa ho fatto in Regione, basta cliccare su I miei numeri. Non c'è un euro speso per pranzi, cene, rappresentanza.

Enrico Brambilla

www.enricobrambilla.it  

 www.enricobrambilla.it/blog  

A protezione della tua privacy:

 balle maroni

1
.