LA NEWSLETTER DI ENRICO BRAMBILLA N. 11 del 16 marzo 2013
Oggetto: LA NEWSLETTER DI ENRICO BRAMBILLA N. 11 del 16 marzo 2013
Data invio: 2013-03-16 22:28:15
Invio #: 13
Contenuto:

 

logo  brambilla con
.
1

[DATE]

A Roma si lavora, a Milano non ancora.

Camera e Senato hanno iniziato bene il loro lavoro eleggendo due ottime persone alle rispettive presidenze. Contro tutti i profeti di sventura la legislatura è partita nel migliore dei modi: ci vorrá molta fermezza, ma intanto il PD ha dimostrato di saperci fare.
A Milano invece il Consiglio Regionale non si riunirá prima di Pasqua. L'efficienza meneghina è clamorosamente smentita: ancora non c'è stata neppure la proclamazione degli eletti!!! Nulla neppure sul fronte della Giunta: così la prima Regione d'Italia è di fatto priva di guida da sei mesi, mentre la crisi si fa sempre più dura.

Cassa integrazione in deroga: i fondi stanno per finire.

Ancora pochi mesi: a fine giugno i soldi per pagare la cassa integrazione a migliaia di lavoratori finiranno. Spetta allo Stato trasferirli alle Regioni: questo però non esclude la necessitá di azioni anche locali. Ero stato personalmente promotore, in occasione della discussione sul bilancio regionale, di un emendamento finalizzato ad integrare con fondi propri lo stanziamento statale. Avevo anche individuato le possibili coperture finanziarie. La proposta è stata respinta da Pdl e Lega. Ora i tempi stringono, ed il fabbisogno cresce. È venuto il momento di affrontare il problema anche con misure nuove. Ne abbiamo discusso con Ambrosoli in occasione di una riunione dei gruppi PD e Patto Civico, e presto presenteremo una nostra proposta. Intanto segnalo a chi fosse interessato al tema un interessante articolo nel sito de lavoce.info (www.lavoce.info) sull'esperienza in atto nel Trentino Alto Adige.

Il punto sui PGT in Lombardia

Sempre a proposito dell'efficienza lombarda: dopo 8 anni dalla legge urbanistica regionale solo  il 62,6% dei 1544 comuni ha un piano di governo del territorio definitivamente approvato. In Monza e Brianza siamo un pò sopra la media: siamo al 71%.
I dati sono stati forniti due giorni fà dall'assessorato al territorio e confermano la necessità di modificare al più presto una legge che funziona male.
Chi li volesse vedere in dettaglio li trova sul mio sito www.enricobrambilla.it

Stato-Regioni: il rischio di un sistema bloccato.

La Corte Costituzionale , con una sentenza diffusa venerdì scorso, ha dichiarato l'illegittimitá di una norma contenuta nel decreto Semplifica-Italia del governo Monti. Essa prevedeva la possibilità di evitare l'intesa con le Regioni nelle materie di competenza concorrente nei casi in cui l'accordo non fosse arrivato nei tempi previsti ed a fronte di gravi esigenze. Viene quindi sconfitta la pericolosa tendenza accentratrice del governo dei tecnici, e questo è un bene. Rimane però la necessitá di rimettere ordine in un federalismo istituzionale non sempre efficiente.

Enrico Brambilla

www.enricobrambilla.it

A protezione della tua privacy:
 
1
.