LA NEWSLETTER DI ENRICO BRAMBILLA N. 41 del 9 novembre 2013
Oggetto: LA NEWSLETTER DI ENRICO BRAMBILLA N. 41 del 9 novembre 2013
Data invio: 2013-11-09 17:08:41
Invio #: 42
Contenuto:

 

logo  brambilla con
.
1

[DATE]

A che serve la tessera PD
Lunedì 11 è l'ultimo giorno utile per tesserarsi al PD e partecipare alle convenzioni del prossimo fine settimana. Spero che nessuno si iscriva per questo solo scopo. Avere una tessera di partito in tasca per me ha sempre significato orgogliosa appartenenza ad una comunità di intenti. Che comporta il diritto a partecipare alla formazione delle decisioni  e l'onere di accettarle una volta assunte a maggioranza anche non condividendole. In questo sta la differenza tra iscritto e semplice elettore. Che non può essere cancellata, pena la fine stessa del partito. Ritrovo queste idee nella mozione di Gianni Cuperlo, ed anche (non solo) per questo lo sosterrò.

Diario della crisi: Alcatel
È stata approvata all'unanimità, nell'ultimo consiglio regionale, una mozione di cui sono stato primo firmatario sul caso Alcatel-Lucent. Pur consapevole che con le mozioni non si cambia il mondo, ritengo però che gli impegni cui la Regione è stata vincolata siano importanti e possano produrre risultati. La Regione si impegna infatti: ad essere parte attiva nella trattativa presso il Ministero dello sviluppo economico (fatto non scontato, sia per le resistenze dell'azienda sia per la tendenza lombarda a far partecipare a questi incontri solo i tecnici); ad attivare le proprie leve di attrattività con progetti sulla banda ultra larga, sul digital divide, sulla digitalizzazione della pubblica amministrazione, ed infine a convocare a breve un tavolo regionale sulla crisi dell'High tech e delle telecomunicazioni.

La Lombardia fatica, Lega Pdl e 5 Stelle fan festa.
Cosa ci sia da festeggiare lo sanno solo loro, fatto sta che il 29 maggio sarà la Festa della Lombardia. Lo stabilisce una Legge Regionale approvata in Commissione da Lega Pdl e 5 Stelle e che fra due settimane arriverà in aula per il sì definitivo. La data scelta è quella della battaglia  di Legnano. PD e Lista Ambrosoli non hanno volutamente partecipato al voto. I proponenti sostengono che la norma non comporta costi, il che è palesemente falso, già considerando il tempo ed il lavoro dedicato a partorire questa proposta anzichè occuparsi dei problemi veri ed urgenti. Una volta dicevano: lumbard paga e tas, ora lo mettono in pratica.

Le nuove linee-guida per il commercio in Lombardia.
La moratoria per autorizzare nuovi centri commerciali sta per scadere, ed entro il 31 dicembre dovranno essere presi provvedimenti se non si vuole che tutto resti come prima.
In commissione ci sono state scintille tra Lega (che difende i piccoli commercianti) e PDL (più attento agli interessi della grande distribuzione). Questa ormai rischia di essere una contrapposizione priva di senso, tenuto conto della crisi che colpisce tutti, di stili di vita che cambiano e di nuove forme distributive via rete, gruppi d'acquisto, negozi a tempo etc. La svolta che serve, e che il PD chiede, è che si passi dall'abuso di programmazione negoziata (due termini che già stridono e che nella pratica han voluto dire che pagando bene si poteva far qualsiasi cosa)  ad una vera programmazione regionale che tenga conto per nuovi insediamenti di problemi ambientali, paesistici, viabilistici non relativi al singolo comune ma di un'area vasta.

Bandi Regionali
Attivazione e sostegno delle reti territoriali per la prevenzione ed il contributo della violenza sulle donne. Scade il 29/11/2013.
Contributi 2013 a consorzi di circoli cooperativi. Scadenza: dal 12 novembre al 6 dicembre 2013 e/o dal 3 febbraio 2014 al 3 marzo 2014.

Appuntamenti
Lunedì alle 15.30 conferenza stampa di presentazione dei comitati Cuperlo di Monza e Brianza con Paola De Micheli. Venerdì 15 ore 21 Binario 7 di Monza: presentazione delle mozioni congressuali. Sabato 16 sarò in comune ad Agrate Brianza per la situazione Micron.

Enrico Brambilla

www.enricobrambilla.it

A protezione della tua privacy:
 
1
.