LA NEWSLETTER DI ENRICO BRAMBILLA N. 67 del 24 maggio 2014
Oggetto: LA NEWSLETTER DI ENRICO BRAMBILLA N. 67 del 24 maggio 2014
Data invio: 2014-05-24 13:38:39
Invio #: 68
Contenuto:

 

logo  brambilla con
.
1

[DATE]

Vota Antonio, Vota Antonio
Indimenticabile, l'invito di Totò col megafono, nel film “Gli Onorevoli”: gran precursore di alcuni fenomeni degenerativi della politica dei nostri tempi. Io, pur essendo finita la campagna elettorale pubblica, agli amici continuo a ripetere: Vota Pd, Vota Pd. Prima il Partito. Poi le preferenze alle persone: un Antonio da votare c'è ed è un'ottima scelta, nonostante sia interista. Antonio Panzeri, con Alessia Mosca e Patrizia Toia:  il terzetto di punta del Pd lombardo per Bruxelles.

La carica dei nostri candidati sindaci
Da Andrea Esposito, il più giovane ma preparatissimo candidato a Bernareggio, a Sergio Cazzaniga, il più “di lungo corso”, che intende riprendere la guida di Besana Brianza dopo la sciagurata parentesi di destra, in questa tornata il Pd schiera tante belle persone pronte ad un impegno difficile. Non posso elencarli tutti, ma nel sito del partito provinciale  ci sono le indicazioni comune per comune. Sono l'altra faccia del voto di domenica, che accomuna la prospettiva europea alla dimensione territoriale. Idealmente, ma anche praticamente, cercherò di pormi per loro come cerniera, attraverso la Regione, per poter cogliere tutte le opportunità che l'Unione Europea offre.

Ronco Briantino, comune d'Europa
Una citazione a sè lo merita il Comune già amministrato da Enrico Ronchi e Francesco Colombo, che ora candida a sindaco Cristina Maria Loukiainen, nata in Finlandia ed immigrata in Brianza. A lei si contrappone la Lega: ai ronchesi la scelta tra la Padania e l'Europa.

La settimana in Regione
Delle tre richieste dell'opposizione dopo l'ennesima tempesta giudiziaria, Maroni per ora ha risposto ad una, nominando nuovi commissari al posto dei direttori di aziende sanitarie indagati. Ovviamente non basta. Ora deve rimuovere il suo vice ed assessore alla Sanità, Mario Mantovani, quello che ha pubblicamente detto ciò che si sapeva da tempo e cioè che per trovare lavoro in Regione la strada giusta non sono i concorsi, basta rivolgersi a lui.
Abbiamo depositato una mozione di censura e chiesto che venga discussa martedì in aula.

#maronitaglialepoltrone
Una proposta concreta di risparmio sui costi della politica in Regione Lombardia: abolire la figura dei sottosegretari. Sono quattro, costano, coi loro staff  1,4 milioni di euro all'anno e sono pressochè inutili. Partecipano alla Giunta senza diritto di voto e non hanno veri poteri, servono agli equilibri tra i partiti di maggioranza. Sono poltrone sconosciute nelle altre Regioni, tranne che in Emilia, dove peraltro ne è presente uno solo. Il Pd ha depositato una proposta di legge in tal senso, di cui sono primo firmatario.

Un (piccolo) aiuto dalla Regione per gli inquilini in difficoltà
Con una delibera di giunta è stato approvato lo schema di Accordo di collaborazione con i Comuni ad elevata tensione abitativa per la sperimentazione di misure innovative che limitino i casi di morosità incolpevole e gli sfratti. In particolare si intende affiancare ai tradizionali contributi a fondo perduto alcune nuove misure (microcredito, fondi di garanzia, maggiore diffusione delle locazioni a canone concordato). L'importo a carico del bilancio regionale è di 8,6 milioni di euro.

Anniversari
Oggi è il 73 mo compleanno di Bob Dylan. Ha cantato tanti anni fa che The times, they are a'changing ed ha fatto risuonare Chimes of freedom. Ora che the Wind is still blowin' speriamo soffi nella direzione giusta.

Appuntamenti
Domani, domenica 25, alle 12.30 festa della Coop Rinascita a Moriano di Vimercate, alle 18 partecipo alle premiazioni del trofeo calcistico “Paolo Rossi ed amici” a Burago di Molgora. Lunedì pomeriggio alla TV del Cittadino di Monza per commentare i risultati del voto. Sabato 31 alle 15.30 inaugurazione della fiera di Nova Milanese.

Enrico Brambilla

www.enricobrambilla.it    

A protezione della tua privacy:
 
1
.