L'ultimo comunicato stampa

DUOMO GPA CANCELLATA DALL’ALBO DEI RISCOSSORI - BRAMBILLA (PD): FLOP PESANTE PER MARONI, GARANTISCA CHE NON CI SONO DANNI PER LA REGIONE

La Duomo Gpa, società scelta da Regione Lombardia nel 2016 per sostituire Equitalia nella riscossione dei propri tributi (bollo auto, tasse universitarie, depositi nelle discariche, concessioni sul patrimonio demaniale, caccia e pesca) è stata ufficialmente cancellata dall’albo dei riscossori. Con la delibera numero 6 del 14 settembre 2017 il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha provveduto alla rimozione, avvenuta dopo tre mesi di sospensione (delibera n. 3 del 15 giugno 2017). Leggi tutto...

«È il referendum sulla maggiore autonomia o quello di Dr. Jekyll e Mr. Hyde?». La domanda, solo apparentemente ironica, se la pone il capogruppo del PD in Consiglio regionale Enrico Brambilla dopo le ennesime esternazioni del presidente Maroni sul voto del 22 ottobre, stavolta davanti alla stampa estera.
«Maroni-Dr. Jekyll – commenta Brambilla - chiede ai lombardi il voto su un quesito inoffensivo per applicare quanto già previsto dalla Costituzione.

Leggi tutto...

“La legge elettorale regionale deve essere modificata per introdurre la doppia preferenza uomo donna senza perdere altro tempo. Sono passati mesi da quando il presidente della commissione Affari istituzionali garantiva che si sarebbe partiti subito per esaminare la legge di modifica, è evidente che nel centrodestra ci sono forti resistenze. Ora però lo stallo va superato senza ulteriori indugi, quindi chiederemo ufficialmente che questo tema venga calendarizzato come prioritario per la ripresa dei lavori.”.

Leggi tutto...

Incrementare la dotazione organica delle figure professionali oggi carenti all’ASST di Vimercate. Lo hanno chiesto alla Giunta con un ordine del giorno bipartisan al bilancio, approvato oggi, dopo una lunga giornata di Aula, il capogruppo Pd Enrico Brambilla ed il collega Massimiliano Romeo della Lega. L’atto di indirizzo invita la Giunta a prevedere nell’ambito dell’assestamento di bilancio 2017/2019 12 dirigenti medici, 12 infermieri e 5 tecnici e a garantire le risorse necessarie a risolvere le numerose criticità segnalate.

Leggi tutto...

La giunta regionale si è impegnata a scongiurare il taglio dei servizi di trasporto pubblico locale nei territori di Milano, della Brianza e di Pavia. Il Consiglio regionale ha infatti accolto un ordine del giorno all’assestamento al bilancio 2017-19 presentato dal Partito Democratico con il quale si chiede lo stanziamento complessivo di 4,6 milioni di euro che garantiranno all’agenzia metropolitana dei trasporti di chiudere i bilanci senza dover effettuare dolorosi tagli delle tratte e delle corse. Nella stessa seduta è stato approvato un emendamento sempre del Pd che introduce i costi standard per le agenzie dei trasporti, a garanzia della maggiore trasparenza ed efficienza in questo settore.

Leggi tutto...

Il neo assessore al bilancio della città di Monza, Rosa Maria Lo Verso, è anche revisore dei conti dell'agenzia regionale per l'istruzione, la formazione e il lavoro ARIFL, ma tra i due incarichi c'è incompatibilità. Lo denuncia il capogruppo del Pd in Regione Enrico Brambilla che, con una lettera al presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo, chiede che Lo Verso sia rimossa dal collegio dei sindaci dell'agenzia e che si valutino l'efficacia degli atti compiuti in quel ruolo e l'eventuale esistenza di un danno erariale ai danni della Regione.

Leggi tutto...

Un atto di indirizzo della Commissione Attività produttive per rendere possibile l'anticipazione della cassa per quei lavoratori che sono in CIGS (cassa integrazione straordinaria) ma non a zero ore. L'ha chiesta il capogruppo Pd Enrico Brambilla in occasione dell'audizione dei rappresentanti sindacali e territoriali dell'azienda Nuova Panem di Muggiò, in merito alla grave situazione occupazionale e produttiva creatasi subito dopo l'acquisizione.

Leggi tutto...

“E’ un’operazione di fine stagione con pochi soldi veri e una notevole ipoteca sugli investimenti dei prossimi quindici anni. Se la Regione si fosse resa conto a inizio legislatura e non a pochi mesi dal voto dell’emergenza dei treni lombardi, che sono vecchi e inefficienti, oggi i pendolari apprezzerebbero la differenza.”

Leggi tutto...

Il gruppo regionale del Pd chiede che l'assessore al bilancio Massimo Garavaglia riferisca al Consiglio già martedì prossimo sul caso della Duomo Gpa, la società milanese incaricata della riscossione coattiva delle imposte regionali al posto di Equitalia e che è stata messa sotto indagine dalla Procura della Repubblica di Milano con l'ipotesi di associazione per delinquere finalizzata al peculato, truffa ai danni di enti pubblici e falso in bilancio. La tesi degli inquirenti è che i proventi delle riscossioni, che la società compie per diversi enti pubblici del centro e del nord Italia, non arrivassero a destinazione. Per questo la Procura ha disposto un sequestro di otto milioni di euro.

Leggi tutto...